mercoledì, dicembre 07, 2005

NANDROPAUSA, la narrativa letta da Wu Ming
Dato che non abbiamo dubbi sul fatto che troviate il nostro sito di recensioni il migliore di tutti quelli possibili, non abbiamo timore a indicarvi un sito sul quale la recensione dei libri viene fatta dai cinque Wu Ming (Ex Luther Blissett Project):
In questo sito troverete recensioni vere, quelle che con cognizione di causa fanno riferimenti incrociati a libri usciti per una casa editrice sconosciuta nei primi anni '20, oppure che sottolineano dei cambiamenti di stile nella narrazione e li paragonano a quella di autori indiani del dopoguerra.
Sia ben chiaro, non che le due gonze non sarebbero capaci di tanto, diciamo solo che non ci va, una sana pigrizia mentale e' quel che ci vuole mentre il mondo si autodistrugge ad una certa velocità.
Ci preme solo sottolineare che alcuni degli autori recensiti dai Wu Ming erano stati chiamati in causa anche da noi, per esempio Carlotto, De Cataldo e Lansdale, mentre altri sono in progetto, come James Ellroy, Camilleri (anche se io preferisco il buonismo di Montalbano alla durezza dei due libri fascisti Macalle' e Senza titolo) ed Evangelisti.
In caso non sappiate cosa comprarvi in libreria....
Posta un commento