domenica, marzo 02, 2008

Elio e le storie tese "Studentessi" Hukapan 14.90€
Mi piacerebbe riuscire a raccontare come ogni nuovo disco di Elio ne contiene un altro e poi un altro e così via come un disegno di Escher.
Mi piacerebbe essere straniera e non capire l'italiano, perchè anche solo la musica di questo disco è molto bella e trovarmi a fischiettare i leitmotiv come faccio con i Rammstein.
Mi piacerebbe riuscire a capire tutti i significati nascosti nei calembour delle strofe per poter affermare di aver ascoltato veramente e seriamente tutto il disco e non mettermi a sghignazzare ogni cinque secondi coprendo con le risate tutte le parole delle canzoni.
Mi piacerebbe conoscere questi fini musicisti e clamorosi parolieri per fare loro i miei migliori complimenti e potermi vantare in giro di averci parlato (varrebbe pure Mangoni).
Mi sarebbe piaciuto rimanere sveglia fino a tardi per il controfestival, ma la televisione ha su di me un tale effetto soporifero che appena si accende io mi spengo, quindi niente da fare.
Mi piacerebbero tante cose e soprattutto riuscire a scrivere un post che vi convincesse che se c'è una volta in cui vale la pena spendere 15 pleuri per un cd e non scenderlo è proprio questa, ma siccome la mia proprietà di linguaggio è un centesimo di quella di Elio mi limito a consigliarvelo e a sperare che per motivi vostri voi lo vogliate già comprare, accattatevillo!
Posta un commento