martedì, dicembre 13, 2005

Qué tal - De Agostini periodici - 4.90 € Mensile
Sempre rimestando nelle mie passioni incomprese (cioè non capite), un'altra cosa che mi ostino a fare è cercare di imparare altre lingue. Fortunatamente, in seguito all'ennesima volta in cui sono stata rimandata a settembre, ormai quasi 20 anni fa i miei mi spedirono 7 settimane al confine con la Scozia, dove anche i cani parlavano inglese e, devo dire, mi è servito, perchè da allora campo di rendita, ma per il resto...
Il francese lo capisco solo se è scritto e se io leggo piano piano sapendo già di che si parla, il tedesco è ormai, assieme al giapponese, qualcosa che forse nella prossima vita (se rinasco da padre crucco e mamma giap) potrei forse riuscire a capire, ma lo spagnolo è diventata una questione di principio.
Da qui il mio acquisto del giornale di cui sopra, che è carino, una specie di Speak-up versione iberica, pieno di notiziole scritte (e lette sul cd) in spagnolo, ho anche appreso che a Barcellona la Camper ha aperto addirittura un albergo e che Agatha Ruiz De La Prada disegna anche mattonelle oltre che bellissime scarpe. Ma non si parla solo di scarpe, abbiamo anche interviste a Botero ed Almodovar e soprattutto nello stesso cd in regalo con il giornale (regalo...5 pleuri!) c'e' anche un corso interattivo abbastanza carino, diciamo come tutti gli altri.
Quindi se vi itneressa tenere allenato il vostro spagnolo e non avete nessuno con cui parlarlo, almeno in questo modo lo potete ascoltare e poi...ci vediamo al negozio della Camper a Barcellona!
Posta un commento