venerdì, febbraio 23, 2007

Elogio del rugby. Sport degli ultimi guerrieri - Marco Tilesi e Manfredi Maria Giffone - Castelvecchi ed. 15 iuri.

Saro' breve. Dopo essere stata definita da un caro amico calciofilo "l'equivalente di una tifosa del Senegal in Italia durante i Mondiali" per la mia passione verso il rugby, mi sono precipitata nella nuova libreria sotto casa, alla sezione sport.
E dopo avere soppesato due o tre tometti sulla palla ovale la scelta è caduta su questo ultimo nato, impaginato in maniera piuttosto accattivante.
E non sono stata assolutamente delusa. Marco Tilesi e Manfredi M. Giffone hanno fatto meta con l'entusiasmo del neofita e la chiarezza nelle spiegazioni derivante da un accurato studio.
Un "manuale" sportivo che diventa una dichiarazione d'amore, entusiasma, spiega e soprattutto fa venire voglia di assistere al piu' presto ad una partita.
In clima di Sei Nazioni non potrei consigliare niente di meglio per comprendere cosa diavolo sia un drop, una maul o la famosa touche, ridendo e respirando lo spirito del gioco.
Si rimpiange quasi di non essere maschi con la struttura di un armadio a sei ante...

Prendetelo oggi e domani, per favore, comprate qualche litro di birra, riunite gli amici a casa o in un pub e tifate a squarciagola per i nostri in casa scozzese.
Posta un commento