venerdì, febbraio 16, 2007

Andrea Camilleri "Il colore del sole" Mondadori 14.00€

Soltanto mondadori è in grado di far pagare così tanto un libro di scarse 100 pagine, e non venitemi a dire che è per via delle fotografie dei quadri del Caravaggio, perchè non servono certo alla comprensione del testo.

Il fumatore-scrittore più venduto e prolifico tra gli autori italiani contemporanei ha pubblicato un libro di cui non si sentiva la mancanza, anzi, diciamo che se non l'avete ancora letto potete risparmiarvi i soldi, la fatica è minima, diciamo per quantificare battistini-garbatella andata e ritorno.
Una storia basata su degli "eventuali" scritti autografi del pittore maledetto, il Caravaggio appunto, che tanti spunti ha fornito a sceneggiatori e scrittori. La pazzia del pittore emerge piano piano da quelli che sono stralci del suo diario mentre seguiamo le sue peripezie e i vagabondaggi tra strade e rotte che uniscono la Sicilia, Malta e Napoli, mentre cerca di sfuggire a presunti sicari e vere guardie papali.
Indubbiamente per chi conosce meglio di me la storia del pittore, probabilmente questo libro ha più senso, ma per me che di solito adoro Camilleri, questo libro ha lasciato un po' l'amaro in bocca, speriamo che torni presto a pubblicare per Sellerio, almeno 300 pagine a 11 euro sono comunque più apprezzabili.
Sono a conoscenza del fatto che il prezzo non lo decide lui, potrebbe almeno "calmierarlo".
Posta un commento