martedì, marzo 14, 2006

Rocco for President
Mentre la maggior parte degli italiani, o degli indecisi, si sta godendo quello che sembra essere l'evento mediatico dell'anno vi tediero' con una delle mie riflessioni estemporanee, consapevole che lascia esattamente il tempo che trova.
Se dopo questi cinque anni passati, c'e' ancora chi non sa cosa votare, per me e' la sinistra la piu' colpevole, perche' davvero in qualunque altro paese del mondo, di default un governo come questo sarebbe durato sei mesi e invece dopo cinque anni c'e' anche il rischio di replay.
Detto questo, Gonzo appoggia la candidatura di Rocco Siffredi....

5 commenti:

rasputin1980 ha detto...

E come dice lo slogan di rocco:
se berlusconi è stanco, votatemi affinche sarò io a mettervelo nel culo per altri cinque anni.

ciao ciao

GONZO ha detto...

mi riferivo esattamente a questo, ma volevo fare la signora...

Anonimo ha detto...

...io che signora non mi ci sento vi dico: lo appoggio volentieri..dove decido io!!!

Anonimo ha detto...

Ti dirò di più secondo me Rocco Siffredi è il simbolo più adeguato dell'occidente di oggi. Ho sostenuto questa tesi un po' provocatoria nel corso di una cena tra amici e mi sono attirato gli strali di tutti, e dico tutti, i commensali. E già di per se questo meriterebbe una riflessione, se è vero come soteneva Oscar Wilde che "quando tutti sono d'accordo con me ho la strana sensazione di avere torto", allora quando nessuno è d'accordo con me....

Operastruggente - www.bloggers.it/operastruggente

Anonimo ha detto...

...certo che questo occidente è molto dotato, no?
;-))