giovedì, marzo 16, 2006

"Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano" Eric-Emmanuel Schmitt, Edizioni e/o 8.50 €
Questo piccoli libro è una poesia.
E' una poesia per quello che racconta, è una poesia per come lo racconta, è una poesia per quello che ti lascia.
Quando un autore riesce a racchiudere dentro un libro un boquet di fiori profumati il cui odore rimane tanto a lungo, a mio modo di vedere ha scritto un capolavoro.
Non ho visto il film con Omar Sharif, ma i soliti ben informati me ne hanno parlato bene.
La storia è così bella che credo la rivedrò anche su pellicola; nessuno sarebbe in grado di rovinarla, anche con una pessima interpretazione.
Veramente un libro stupefacente.
Posta un commento