venerdì, marzo 24, 2006

Erri De Luca "Montedidio" Universale Economica Feltrinelli 6.00 €
Chissà se c'è qualche ragione inconscia per cui ultimamente ho letto tre libri ambientati a Napoli (Parrella, Ferrante e questo)?
Comunque rispetto all'ultimo (l'amore molesto, n.d.r.) questo racconto - o forse sarebbe meglio definirlo favola- è di una dolcezza che però non diventa mai stucchevole.
Quasi mi verrebbe da dire soffice per la sua morbidezza, per i termini che usa passando continuamente dall'italiano al napoletano, rotondo per la completezza della storia e favola perchè c'è anche un angelo che si era fermato per caso a montedidio (credendo di essere arrivato a Gerusalemme) e poi prosegue per la sua meta.
Ho deciso che De Luca mi piace, quindi farò in modo di leggere altra roba sua, per esempio mi hanno parlato bene di "Tre cavalli", nel mentre, se anche voi non lo consocete o più semplicemente volete leggere un bel libro che dura poco, ve lo consiglio.
Posta un commento