martedì, maggio 29, 2012

DOROTY BONAVIA-HUNT "PEMBERLY SHADES"

More about Pemberley Shades

Le premesse c'erano e lo stile riprendeva parecchio quello della zia Jane, ma c'è una flessione pazzesca a metà libro, tutto quello costruito precedentemente cede ad una noia mortale, per poi riprendersi sul finale, per fortuna. Actworth resta comunque, IMHO, il personaggio migliore, quello pieno di sfaccettature, mentre altri restano troppo bidimensionali...
Posta un commento