mercoledì, gennaio 16, 2008

ROMA - Cinquecentomila palline di plastica colorate sono state lanciate a Roma da Trinità dei Monti, rimbalzando sulla famosa scalinata, sino ad arrivare ai piedi della 'Barcaccia', la fontana di Piazza di Spagna, tra lo stupore di passanti e turisti. Molti di loro hanno raccolto le palline per portarle via come "ricordo indimenticabile di questa vicenda". Il lancio delle palline è stato rivendicato da Graziano Cecchini, l'uomo che tinse di rosso l'acqua della Fontana di Trevi nell'ottobre scorso. "E' un'operazione artistica che documenta con l'arte il problema che abbiamo in Italia", ha detto lo stesso Cecchini sul posto. "Ci raccontano - ha detto ancora - tante bugie che non sono nè di destra nè di sinistra". (da Repubblica.it)


Io dico che quest'uomo è un genio, e invece di arrestarlo dovrebbero fargli ricoprire di carta igienica rosa Montecitorio.
E io non c'ero, mannaggia.
Posta un commento