sabato, settembre 22, 2007

S. Meyer "Eclipse"
Chi ci segue da un po' conosce la spiccata propensione della gonza bassa a leggere qualsiasi cosa preveda la presenza di vampiri, meglio se aggiunti anche ai licantropi. Il tutto raggiunge la perfezione se si mischiano in una storia d'amore, ed eccoci qua.
Terzo volume della saga creata da S. Meyer i cui protagonisti principali sono Edward, Bella e Jacob, di cui abbiamo già parlato qui. Si riprende esattamente da dove avevamo lasciato, con una Bella che deve scegliere tra gli uomini più importanti della sua vita, il tutto mentre Victoria continua a perseguitarla e suo babbo non la lascia vivere.
Capiamoci, non è uno di quei meravigliosi libri strappacuore come "Cime tempestose", a sua volta pluricitato in questo romanzo, e nulla come la cenere sotto il fuoco di Jane Austen (non gridate allo scandalo se ho osato un paragone tanto azzardato), ma è un libro d'amore che scorre come l'acqua, a volte fa anche ridere e poi a chi non piacerebbe vivere una storia d'amore PER SEMPRE, qui si parla di eternità mica ca§§i!
Divertentissima la lotta tra i due mostri per il predominio della lei in questione e non solo, non dico altro per non spoilerare niente, ma comunque, direbbe la socia alta, come è possibile che due persone del genere muoiano appresso a quella svampita, anzi, svampira?
La cosa migliore di questa saga, il cui ultimo volume è previsto per il 10 agosto 2008 (come farò ad aspettare così tanto?) è lo scambio di sms tra me e la socia alta: parteggiamo chiaramente per due fronti opposti e dimostriamo meno della metà dei nostri anni, ma il modo migliore per non invecchiare consiste proprio nel non prendersi mai troppo sul serio.
L'uscita di questo libro in italiano è prevista intorno alla metà di novembre, buona lettura!!!
Posta un commento