venerdì, giugno 17, 2011

NALINI SINGH SERIE PSY/CHANGELING 1-10
Di solito non amo i mutaforma, licantropi e quant'altro e non avrei letto questa serie se non mi fosse stata molto caldamente consigliata da alcune amiche del circolo di lettura di cui faccio parte e quindi mi sono dovuta ricredere. Questa serie di Nalini Singh, ambientata in una San Francisco lontana solo 100 anni nel futuro vede il mondo composto da tre razze: gli Psy (umanoidi dai molteplici poteri mentali) i mutaforma (uomini lupo, uomini leopardo, uomini orso etc.etc.) e gli umani (sfigatissimi).
Gli Psy sono comandati da un concilio di 7 tra i più potenti tra loro, ma qualcosa all'interno della rete neurale che li connette inizia a scricchiolare e nel corso di questi primi 10 libri (più tre novelle, più svariati racconti) si assiste al lento sgretolarsi di questa civiltà, che aveva rinunciato ad ogni vestigia di umanità per tenere sotto controllo il potere e quindi, poi, controllare il mondo. Mentre gli umani tentano di ritagliarsi uno spazio tra questi "superumani" e i changeling le storie d'amore tra questi ultimi e alcune psy sono le trame dei libri.
Niente di particolarmente originali, ma sicuramente sono scritti bene e si fanno leggere molto velocemente.

Posta un commento