sabato, ottobre 19, 2019

Review: Contento te contenti tutti

Contento te contenti tutti Contento te contenti tutti by Enrico Brizzi
My rating: 3 of 5 stars

La provincia italiana in tutto il suo "splendore" e con un degno rappresentante: il "Bubi" la cui vita, dominata da una madre tiranna, cambia improvvisamente una volta intrapreso il cammino di Santiago de Compostela. Nonostante scivoli a tratti nel grottesco piú spinto é stata una lettura piacevole.

View all my reviews

La Lega degli Straordinari Gentlemen, Vol. I, 1898 by Alan Moore, Kevin O'Neill (Illustrator), Michele Foschini (Translator)

La Lega degli Straordinari Gentlemen, Vol. I, 1898La Lega degli Straordinari Gentlemen, Vol. I, 1898 by Alan Moore
My rating: 4 of 5 stars

Great story, great illustrations, great idea!

Grande storia, grandi disegni e ottima idea!

View all my reviews

giovedì, ottobre 17, 2019

I classici in prima persona by Giuseppe Pontiggia, Ivano Dionigi (Editor)

I classici in prima persona

My rating: 4 of 5 stars

Mi piace "sentire Pontiggia" raccontare del suo amore per i libri e per la filologia. Probabilmente lui é uno di quegli autori che mi piace sia come saggista che come romanziere e sicuramente vorrei approfondire la lettura della sua bibliografia perché in fondo, c'é una parte di me, che ritiene che chi ama i libri cosí tanto, non possa poi essere stato che uno degli scrittori in circolazione.

martedì, ottobre 15, 2019

Last Days of the Condor by James Grady

Last Days of the CondorLast Days of the Condor by James Grady
My rating: 3 of 5 stars

Unfortunately this trilogy of the condor is waned from the first book, which was rather remarkable. Already the second hobbled, but with this third then, that nobody needed, I hope we arrived at the end.
We find that the condor not even remember the work he did, then there is a member of the CIA that has a past to be forgiven and a yoga teacher who scarcely knows Vin, and their race against time trying to figure out who wants them dead and who could save them. Even an apocalyptic scenario if only it were told well, but is fragmented, little compelling and well, I was glad when it was over.

Purtroppo questa trilogia del condor é andata calando dal primo libro, che invece era notevole. Giá il secondo arrancava, ma con questo terzo poi, di cui non si sentiva il bisogno speriamo siamo arrivati alla fine.
Ritroviamo il condor che non si ricorda nemmeno il lavoro che faceva, un membro della CIA che ha un passato da farsi perdonare e un'insegnante di yoga che conosce Vin di vista e la loro corsa contro il tempo cercando di capire chi li vuole morti e chi li potrebbe salvare. Uno scenario anche apocalittico se solo fosse raccontato bene, ma é spezzettato, poco avvincente e insomma, sono stata contenta quando é finito.

THANKS TO NETGALLEY AND MACMILLIAM/TOR-FORGE FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

lunedì, ottobre 14, 2019

Review: Blind Spot

Blind Spot Blind Spot by Teju Cole
My rating: 4 of 5 stars

Impressive, strange, gave me a lot of food for thought.

Strano, bello, complesso, mi ha dato parecchio da pensare.

View all my reviews

domenica, ottobre 13, 2019

Process: The Writing Lives of Great Authors by Sarah Stodola

Process: The Writing Lives of Great Authors

My rating: 4 of 5 stars

I enjoy reading books on writers and this then, that focuses on the approach to the writing of some of my favorites (Diaz, Foster Wallace and Smith, just to name a few), it was really very interesting. Written in a easy way and full of vignettes on the lives of these authors, is a must-read book, not only for those who would like to be a writer, but also for all those who would like to have more information about some of their favorite authors.

Mi piace molto leggere i libri sugli scrittori e questo poi, che si concentra sull'approccio alla scrittura di alcuni tra i miei preferiti (Diaz, Foster Wallace e Smith, solo per dirne alcuni), é stato veramente molto interessante. Scritto in modo scorrevole e pieno di chicche sulla vita di questi autori, é un libro assolutamente da leggere, non solo per chi vorrebbe fare lo scrittore, ma anche per tutti quelli che vorrebbero avere piú informazioni su alcuni dei loro autori preferiti.

THANKS TO NETGALLEY AND AMAZON PUBLISHING FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

sabato, ottobre 12, 2019

Review: Commute: An Illustrated Memoir of Female Shame

Commute: An Illustrated Memoir of Female Shame Commute: An Illustrated Memoir of Female Shame by Erin Williams
My rating: 4 of 5 stars

This was such a poignant graphic novel that as a woman I really appreciate, even if it was a difficult reading. The author points out some difficult truth to accept and made me think about my life also, and trust me life in Italian as a woman is not a walk in the Park also.

Una graphic novel veramente diretta e molto dura rispetto ad argomenti che vengono difficilmente trattati con tanta schiettezza, per esempio il consenso. Non é stata una facile lettura anche perché spesso l'autrice sottolinea delle verità difficili da accettare e mi ha fatto anche ripensare alla mia adolescenza in Italia, che non é stata una passeggiata di salute.

THANKS NETGALLEY FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

venerdì, ottobre 11, 2019

Star Trek, Vol. 9: The Q Gambit by Mike Johnson (Writer), Tony Shasteen (Artist)

Star Trek, Vol. 9: The Q Gambit

My rating: 4 of 5 stars

Great, I love the stories with Q and this one was one of the best, with all the characters, old and new and a real good plot and illustrations. By far my favorite comic.

Meraviglioso, mi piacciono le storie con Q e questa era una delle migliori, con tutti i personaggi delle serie vecchie e nuove e bei disegni con un'ottima trama alle spalle. Per ora il mio numero preferito della serie.

THANKS TO NETGALLEY AND DIAMOND BOOK DISTRIBUTORS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

mercoledì, ottobre 09, 2019

Looking at Mindfulness: 25 Ways to Live in the Moment Through Art by Christophe André

Looking at Mindfulness: 25 Ways to Live in the Moment Through ArtLooking at Mindfulness: 25 Ways to Live in the Moment Through Art by Christophe André
My rating: 3 of 5 stars

Considering the currently very large amount of books on Mindfulness, at least this is different for the use of famous paintings, designed to facilitate concentration and meditation, mindfulness, to be precise.

Nel panorama attualmente molto vasto dei libri sulla Mindfulness, questo almeno si differenzia per l'utilizzo di quadri famosi, volto ad agevolare la concentrazione e la riflessione, la mindfulness, per l'appunto.

THANKS TO NERGALLEY AND PENGUIN GROUPD BLUE RIEDER PRESS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

lunedì, ottobre 07, 2019

I love shopping a Hollywood by Sophie Kinsella

I love shopping a Hollywood

My rating: 2 of 5 stars

Un vero peccato questo libro, ripetitivo e scontato dall'inizio alla fine. La solita Becky che impazzisce e poi rinsavisce e nel frattempo diventa pseudo famosa ad Hollywood. Altro lato negativo del libro è il fatto che non finisce. ...

View all my reviews

sabato, ottobre 05, 2019

Fate, Time, and Language: An Essay on Free Will by David Foster Wallace, Steven M. Cahn (Editor), Maureen Eckert (Editor), Jay L. Garfield (Epilogue), James Ryerson (Introduction)

Fate, Time, and Language: An Essay on Free Will

My rating: 3 of 5 stars

This collection of essays has a misleading title in my opinion, because more than the concept of Freedom and the self in David Foster Wallace, there are here some critical articles on his doctoral thesis in philosophy in which the author debunked the theory of Taylor on fatalism; the first essays discuss DFW's thesis, but I can not judge how well because it is too far out of my ability, while the following articles deepen some of his ideas, such as those on hedonism or irony. The last essays are more easily understood, but remain difficult parts.

Questa raccolta di saggi ha un titolo fuorviante perché piú che del concetto di Libertá in David Foster Wallace, ci sono degli articoli di critica alla sua tesi di dottorato in filosofia in cui l'autore smontava la teoria di Taylor sul fatalismo; i primi due saggi discutono proprio della tesi di D.F.W., ma non posso giudicare quanto bene perché é troppo al di fuori delle mie capacitá, mentre i successivi articoli approfondiscono alcune delle sue idee, come per esempio quelle sull'edonismo o sull'ironia. Gli ultimi saggi sono di piú facile comprensione, ma restano ostici.

THANKS TO NETGALLEY AND COLUMBIA UNIVERSITY PRESS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

giovedì, ottobre 03, 2019

Star Trek: City on the Edge of Forever by Harlan Ellison, Scott Tipton, David Tipton, J.K. Woodward (Illustrations)

Star Trek: City on the Edge of Forever

My rating: 4 of 5 stars

One of the most intriguing episodes of Star Trek has become also a comic and transposition holds up well. For fans of science fiction and stories involving time travel paradoxes, as well as for Trekkies.

Una delle puntate piú belle di Star Trek é diventato anche un fumetto e la trasposizione regge bene. Per gli amanti della fantascienza e delle storie che prevedono paradossi temporali, oltre che per i Trekkies.

THANKS TO NETGALLEY AND DIAMOND BOOK DISTRIBUTORS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

mercoledì, ottobre 02, 2019

Review: Taccuino giapponese

Taccuino giapponese Taccuino giapponese by Giangiorgio Pasqualotto
My rating: 4 of 5 stars

Molto interessante e denso di informazioni anche se non particolarmente scorrevole. Non mi sarebbe dispiaciuto fare un viaggio in Giappone con il prof. Pasqualotto....

View all my reviews

Review: Archangel's War

Archangel's War Archangel's War by Nalini Singh
My rating: 2 of 5 stars

I think that this will be my last book on this series, mostly because it was a copy of the las war between the archangels and Lijuan, or whatever is the name of the never dying archangel of China. Plus I am bored, the book could have been 200 pages shorter and there is nothing new. I am sorry if you love Nalini Singh, I used to love all of her books too, but sometimes it seems as I am reading the same book year after year....

Credo che questo sará l'ultimo libro che leggo di questa serie, anche perché l'ennesima guerra tra gli arcangeli e Lijuan (o comunque si chiami l'arcangelo della Cina che proprio non vuole morire) mi ha ultra stufato. Questo é un libro fotocopia, che poteva durare almeno 200 pagine di meno e inoltre non succede praticamente niente se non le ultime tre pagine in cui sono morti/feriti angeli a caso, giusto perché altrimenti non accadeva proprio niente. Mi dispiace se siete amanti di Nalini Singh, lo ero anche io e ho letto tutto quello che ha scritto, ma quando tutti i libri sono identici credo sia il momento di fare quanto meno una pausa.

View all my reviews

martedì, ottobre 01, 2019

The Altruistic Brain: How We Are Naturally Good by Donald W Pfaff

The Altruistic Brain: How We Are Naturally Good

My rating: 3 of 5 stars

To consider the human being intrinsically good is not a new subject, again with the help of the neuroscience and of mirror neurons the author justifies his theories which, though often, do not stand the test of facts. However the idea of a "altruistic brain" is fascinating and certainly will be continued in the current research, or at last, I hope so.

Quello di considerare l'essere umano intrinsecamente buono non é un discorso nuovissimo, anche stavolta con l'aiuto delle neuroscienze e dei neuroni specchio l'autore giustifica le sue teorie che, peró spesso, non reggono alla prova dei fatti. Comunque l'idea di un "cervello altruista" é affascinante e sicuramente verrá portata avanti nelle ricerche attuali, nel mio piccolo io almeno ci spero.

THANKS TO NETGALLEY AND OXFORD UNIVERSITY PRESS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

lunedì, settembre 30, 2019

Review: The Fountains of Silence

The Fountains of Silence The Fountains of Silence by Ruta Sepetys
My rating: 3 of 5 stars

Ruta Sepetys has always been considered a YA author, but this is the first book that I read where i think that yes, this may be the problem. The book was not bad, but I found it, in a way, to be written for children, who do not have to be scared and can handle not so much. I am not an expert in Franco's Spain, but I am in Mussolini's Italy and I do not think that there were so many differences, and this situation is very understated in the story. So this put a sort of distance between me and the characters of the book and this never happened with the previous book and it is also sad, but I appreciate her former novels a little bit more than this one.

Ruta Sepetys é stata sempre considerata una scrittrice YA, ma nel mio caso posso affermare di non essermene mai accorta fino alla lettura di questo suo ultimo romanzo. Il libro non era male, magari un po' troppo lungo per caritá, ma quello che mi ha in qualche modo allontanato dai personaggi é sia il fatto che fossero in qualche modo gestiti in modo da lasciare fuori i problemi e le difficoltá, sia il fatto che l'ambientazione nella Spagna di Franco fosse, secondo me chiaramente, descritta in modo quasi dimesso. Ora io non sono un'esperta del franchismo, ma credo che non ci fossero poi tantissime differenze con il fascismo, ma magari mi sbaglio. Per tornare al libro comunque, questa distanza mi ha quindi allontanato dal libro che non mi sono goduta come gli altri e che forse non consiglierei nemmeno caldamente di leggere.

THANKS EDELWEISS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

Review: We Are the Weather: Saving the Planet Begins at Breakfast

We Are the Weather: Saving the Planet Begins at Breakfast We Are the Weather: Saving the Planet Begins at Breakfast by Jonathan Safran Foer
My rating: 3 of 5 stars

It is all true and very important, but comparing this book with the other one (Eating Animals) I found the tone used by the author so patronizing that sometimes, even if, as I already said, he is totally right and we need to change right now etc.etc. my biggest and impending desire was to close the book and throw it away. Thank God there are so many notes and appendix that it was way shorter than I thought.

Tutto quello che racconta l'autore é vero, ma paragonato ad Eating animals, il livello di paternalismo che trasuda dalle sue parole é aumentato talmente tanto che anche se, come giá detto dobbiamo cambiare qualcosa immediatamente etc.etc., l'unico mio fortissimo desiderio era quello di chiudere il libro e frullarlo dalla finestra. Fortunatamente per il mio kindle e per i vicini di casa, il libro era cosí pieno di note e appendici che é finito molto prima del previsto e della mia pazienza.

THANKS NETGALLEY FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

Review: The Water Dancer

The Water Dancer The Water Dancer by Ta-Nehisi Coates
My rating: 4 of 5 stars

I pick up this book because of the author of course, I didn't even know it was fiction, but I enjoyed it a lot even if there is also magic involved and the topic is really hard to read. My first knowledge of the Underground railway was a couple of years ago due to the book of Colson Whitehead and now I know little bit more about it, but I find interesting that the both of them, try to handle the subject in some sort of "magical way". Maybe it is because it involves so much sufferance? I do not know, but in my opinion it was a very good book.

Ho richiesto questo libro a Netgalley perché dell'autore avevo giá letto due libri (molto famosi) senza sapere che questo non era un saggio ma un romanzo, ciò nonostante mi é piaciuto parecchio anche se si parla da piú parti di realismo magico e l'argomento schiavitù non é certo di facile gestione. La prima volta che ho sentito parlare di "Ferrovia sotterranea" é stato un paio d'anni fa con il libro di Colson Whitehead e ora che conosco un po' meglio l'argomento trovo comunque interessante che entrambi gli autori abbiano cercato di gestire l'argomento introducendo situazioni e soluzioni fantastiche e in qualche modo magiche. Forse il tutto é dovuto alla pesantezza dell'argomento e a tutta la sofferenza che si porta dietro? Non saprei, comunque un altro bel libro.

THANKS NETGALLEY FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

Review: Datsuzoku - Ricordi dal Giappone

Datsuzoku - Ricordi dal Giappone Datsuzoku - Ricordi dal Giappone by Valentina Avallone
My rating: 0 of 5 stars

Una bellissima, ma breve raccolta di favole giapponesi, alcune delle quale piuttosto conosciute mentre altre non le avevo mai sentite, corredate da disegni particolarmente raffinati. Un piccolo gioiellino di libro.

View all my reviews

domenica, settembre 29, 2019

Rücken an Rücken by Julia Franck

Rücken an Rücken

My rating: 1 of 5 stars

Mir hat diese Buch nicht gefallen. Ich mag nicht die Geschichte dieser abwesende Mutter und manchmal morbiden Beziehung zwischen den beiden Brüdern, und diesemhistorischen Kontext. Ich mag es nicht der Weg oder die Art, in der es geschrieben wurde. Alle sprechen gut aus dem Buch des Franck: Mittagsfrau, ich denke, ich werde es lesen, um ihre letzte Chance geben, aber ich wollte nicht, dass für alles.

To me this book was awful. I do not like is the history of this absent mother and sometimes morbid relationship between the two brothers, and especially in that historical context. I do not like the way or style in which it was written. All speak good of the other book by Franck: Mittagsfrau, I think I'll read it to give her last chance, but I'm not looking forward to it.

A me questo libro non é piaciuto. Non mi é piaciuta la storia di questa madre assente e del rapporto a tratti morboso tra i due fratelli e in quel contesto storico. Non mi é piaciuto il modo o lo stile in cui é stato scritto. Tutti parlano bene dell'altro libro della Franck: Mittagsfrau, credo che lo leggeró per darle l'ultima chance, ma non ho per niente voglia.

View all my reviews