sabato, settembre 22, 2018

The Bookshop on the Corner by Rebecca Raisin

The Bookshop on the CornerThe Bookshop on the Corner by Rebecca Raisin
My rating: 2 of 5 stars

A lovebook that teases romantic novels and follows one by one all the typical clichés of the genre. I read it fast because it does not last long, but it certainly is not memorable but beyond that, remains the fact that I would love to have a library like that one of Sarah!

Un libro d'amore che prende in giro i romanzi d'amore e ricalca uno per uno tutti i cliché tipici del genere. Si legge bene perché dura poco, ma sicuramente non é indimenticabile oltre che veramente poco credibile, resta comunque il fatto che mi piacerebbe tanto avere una libreria come quella di Sarah!

THANKS TO NETGALLEY AND CARINA UK FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

venerdì, settembre 21, 2018

Review: Dark Sentinel

Dark Sentinel Dark Sentinel by Christine Feehan
My rating: 2 of 5 stars

I think that I will never see the end of this series, it keeps on adding carpathinas, life mate and subplot, but I would be so glad if the author could sum all up and close it....

View all my reviews

giovedì, settembre 20, 2018

Savages by Don Winslow

Savages

My rating: 4 of 5 stars

I knew, I knew that the end of the movie was not right! He saved them once on "Kings of cool", he would have not done it twice, I think I know Winslow and in the end he is ruthless!

Lo sapevo, lo sapevo che il finale del film non era quello giusto! Li aveva giá salvati una volta nel prequel (Kings of cools) e siccome io lo conosco Winslow e lui é spietato, ero sicura che non l'avrebbe fatto un'altra volta!

View all my reviews

martedì, settembre 18, 2018

Review: Gardenlust: A Botanical Tour of the World’s Best New Gardens

Gardenlust: A Botanical Tour of the World’s Best New Gardens Gardenlust: A Botanical Tour of the World’s Best New Gardens by Christopher Woods
My rating: 4 of 5 stars

I love coffee table books with images of great gardens, and that is exactly what this book is. So if you are like me, this is the book for you or to give as a present.

Mi piacciono i libri da mostrare sul tavolino di fronte alla tv con bellissime immagini di giardini, quindi se mi somigliate in tal senso, questo é il libro perfetto per voi o da regalare.

THANKS NETGALLEY FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

Review: Rebel Hard

Rebel Hard Rebel Hard by Nalini Singh
My rating: 4 of 5 stars

I liked this book a lot, mostly because even if as a love story goes we all know that it would have its happy ending, but the way the author goes there was totally unexpected by me and I appreciated that a lot. At the beginning I was thinking we were going to have the usual misunderstanding, but the story that Nalini Singh wrote was way better than the one I supposed and I enjoyed it a lot.

Questo libro mi é piaciuto molto perché é stato totalmente inaspettato, la piega che hanno preso gli eventi per arrivare allo scontato lieto fine é stata talmente diversa da quella che avevo preventivato che mi sono goduta il libro in una nottata e ne é veramente valsa la pena.

THANKS NETGALLEY FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

Bring Your Lunch: Quick and Tasty Wallet-Friendly Lunches for Grown-Ups by Califia Suntree

Bring Your Lunch: Quick and Tasty Wallet-Friendly Lunches for Grown-Ups

My rating: 3 of 5 stars

Easy to read and useful because clear and organized. Highly recommended to all those who are tired of eating a sandwich for lunch, even better if they have the chance to warm up the stuff that they bring from home.

Facile perché chiaro ed organizzato. Consigliatissimo a tutti quelli che si sono stufati di mangiare un panino a pranzo, ancora meglio se hanno la possibilitá di scaldarsi il pranzo che si portano da casa.

THANKS TO NETGALLEY AND WORKAMN PUBLISHING GROUP FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

domenica, settembre 16, 2018

Broken by Traci L. Slatton

BrokenBroken by Traci L. Slatton
My rating: 2 of 5 stars

The first book I read by Traci Slatton (it's called Fallen and is the first in a dystopian trilogy), I liked it so much that I took this on Netgalley, but I admit to being left a little disappointed. The historical reconstruction of the author is very accurate although I have some doubts on the party full of bohemian artists, which were held in Paris just before the outbreak of World War II. Rather, what has not convinced me that much of the story is the supernatural element (a nympho fallen angel?) And the fact that I did not like that much the main characters, also the archangel Michael arrives as a deus ex-machina and solves the final after being absent all the time in the book. In short, there were good conditions, but the end result did not satisfy me that much.

Il primo libro che ho letto di Traci Slatton (si chiama Fallen ed é il primo di una trilogia distopica), mi era piaciuto tanto quindi ho perso questo su Netgalley, ma ammetto di essere rimasta un pochino delusa. Come ricostruzione storica l'autrice é molto accurata anche se ho qualche dubbio sulle feste bohemiene piene di artisti che si tenevano nella Parigi appena prima dello scoppio della seconda guerra mondiale. Piuttosto, quello che non mi ha convinto poi tanto é l'elemeno soprannaturale della storia (un angelo caduto ninfomane?) e il fatto che i protagonisti principali non mi sono piaciuti poi tanto, inoltre l'arcangelo Michele erriva come un deus ex-machina e risolve il finale dopo essere stato latitante tutto il tempo. Insomma, c'erano delle buone premesse, ma il risultato finale non mi ha soddisfatto piú di tanto.

THANKS TO NETGALLEY AND PARVATI PRESS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

venerdì, settembre 14, 2018

La banalità del male : Eichmann a Gerusalemme by Hannah Arendt

La banalità del male : Eichmann a GerusalemmeLa banalità del male : Eichmann a Gerusalemme by Hannah Arendt
My rating: 4 of 5 stars

Ci vuole una certa classe, in termini di scrittura, per rendere interessante un processo ad un criminale nazista arrestato una quindicina di anni dopo la fine della guerra e trasportato segretamente in Israele in barba a qualsiasi legge sull'estradizione, non che io non sia d'accordo sia chiaro.
Per quanto la vicenda "umana" di Eichmann non mi interessasse piú di tanto, il libro mi é piaciuto perché mi ha dato tantissime informazioni sulla seconda guerra mondiale e l'olocausto che non sapevo/avevo, e poi é scritto bene. Anche questo va nella mia lista "da leggere a scuola obbligatoriamente".

View all my reviews

mercoledì, settembre 12, 2018

Review: Divided in Death

Divided in Death Divided in Death by J.D. Robb
My rating: 4 of 5 stars

I liked this one a lot, even if I didn't like what was happening between Roarke and Dallas, but the spy story was really pretty good.

Questo mi é piaciuto un sacco, anche se quello che accadeva in parallelo alla storia di spie tra Roarke e Dallas, non l'ho apprezzato piú di tanto....

View all my reviews

The Kings of Cool by Don Winslow

The Kings of Cool

My rating: 4 of 5 stars

After watching "Savages" the movie, this was a must read and a real good one! Now I will go and reread Savages because the book is always better than the movie!

Dopo aver visto il film tratto da "Savages", dovevo assolutamente leggere questo prequel, e per fortuna! Ora mi rileggeró anche Savages, perché lo sanno tutti che il libro é sempre meglio del film!

View all my reviews

martedì, settembre 11, 2018

Review: Batman: The Court of Owls Saga

Batman: The Court of Owls Saga Batman: The Court of Owls Saga by Scott Snyder
My rating: 3 of 5 stars

Another super villain, another dysfunctional family, another very dark Batman. It was ok, but nothing unforgettable.

Un altro super cattivo, un'altra famiglia disfunzionale, un altro numero di Batman veramente cupo. Bello ma non indimenticabile.

THANKS TO EDELWEISS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

Review: Batman: Preludes to the Wedding

Batman: Preludes to the Wedding Batman: Preludes to the Wedding by Tim Seeley
My rating: 4 of 5 stars

The irony of this comic was the best thing of it all, plus the Joker and Harley Quinn.

La cosa migliore di questo numero é l'ironia che lo pervade, piú Joker ed Harley Quinn.

THANKS EDELWEISS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

lunedì, settembre 10, 2018

Review: Leverage in Death

Leverage in Death Leverage in Death by J.D. Robb
My rating: 3 of 5 stars

The best thing about this book is that it didn't end the way I was expecting and that made me totally happy because I am a little bit fed up with the bad guys always trying to kill somebody near Dallas. So I appreciated this book also because it is not easy write the 47th book in a series and still having a lot of people waiting for it to be published!

La cosa migliore di questo libro resta secondo me il finale, ma non perché sia spettacolare o inaspettato, ma perché almeno stavolta non vengono coinvolti gli amici di Dallas, come invece tutto lasciava presupporre, e io questo l'ho apprezzato tantissimo. Inoltre non é mica facile scrivere il 47esimo libro di una serie ed avere ancora un sacco di lettori!

View all my reviews

Fairy Homes and Gardens by Ashley Rooney

Fairy Homes and GardensFairy Homes and Gardens by Ashley Rooney
My rating: 3 of 5 stars

Beautiful photos and good ideas if you are fixed the little houses for fairies or if you believe they exist....

Belle foto e buone idee se siete un pochino fissati con le mini case per le fate o, se ci credete....

THANKS TO NETGALLEY AND SCHIFFER PUBLISHING LTD. FOR THE PREVIEW

View all my reviews

sabato, settembre 08, 2018

Rogue in Red Velvet by Lynne Connolly

Rogue in Red Velvet (The Emperors of London, #1)

My rating: 3 of 5 stars

I do not know if it was due to the fact that the two protagonists of this story are not the usual virgin and the scoundrel to be redeemed, but this book is different from the usual regency, also because set sixty years before. What at first seems like a little weak plot (sold at auction?), it is a ploy to allow the two characters to make the usual sparks that keep the tension high in a book. Nice characters and snappy dialogue, in fact, a must read.

Non so se sia stato per il fatto che i due protagonisti di questa storia non sono la solita debuttante e lo scapolone da redimere, ma questo libro é diverso dai soliti regency, anche perché ambientato una sessantina di anni prima. Quella che all'inizio sembra una trama un pochino labile (venduta ad un'asta), non é che un escamotage per permettere ai due personaggi di fare le solite scintille che tengono la tensione alta in un libro. Bei personaggi e dialoghi vivaci, insomma, consigliabile.

THANKS TO NETGALLEY AND KENSINGTON BOOKS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews

venerdì, settembre 07, 2018

Review: Les Prénoms Epicènes

Les Prénoms Epicènes Les Prénoms Epicènes by Amélie Nothomb
My rating: 4 of 5 stars

Ce livre raconte une bonne histoire, mais a une fin étonnante laquelle je ne m'attendais vraiment pas. Et à cet égard, je voudrais insister sur le fait que quand je parl de la fin, je parle de la dernière ligne.

Questo libro racconta una bella storia, ma ha un finale stupefacente che non mi aspettavo proprio. E per finale, ci tengo a sottolineare che sto parlando dell'ultima riga.



View all my reviews

Review: Magic Triumphs

Magic Triumphs Magic Triumphs by Ilona Andrews
My rating: 4 of 5 stars

What a great ending for one of my favorite series, I'm already mourning Kate and her family and I hope we will see them often again in Hugh's series!

Che finale col botto per una delle mie serie preferite, sono giá in lutto perché Kate e la sua famiglia mi mancheranno e spero di incontrarli di nuovo nella serie su Hugh!

View all my reviews

giovedì, settembre 06, 2018

Review: Why I'm No Longer Talking to White People About Race

Why I'm No Longer Talking to White People About Race Why I'm No Longer Talking to White People About Race by Reni Eddo-Lodge
My rating: 4 of 5 stars

I have to admit that I already knew many of the things written in this book, because it is not the first I read about this argument, just to drop a name: Ta-Nehisi Coates. But the most important thing for me, was to learn about the situation on the topic is in Great Britain, because, most of all, this topic is handelt from a U.S. point of view, and there are some differences. I also appreciated a lot the chapter about race and feminism, where the situation gets double complicated. So this is a book I will recommend.

Anche se sapevo giá molte delle cose scritte in questo libro, il cui argomento non é certo una novità e posso fare anche solo un nome: Ta-Nehisi Coates, mi é piaciuto molto il fatto che finalmente l'argomento fosse trattato dal punto di vista di un'inglese, visto che solitamente abbiamo un visuale americacentrica sull'argomento, e ci sono delle differenze. Inoltre anche il capitolo sulla razza e il femminismo mi é sembrato molto interessante, quindi un libro che consiglieró a parecchi.

View all my reviews

Il resto è rumore: Ascoltando il XX secolo by Alex Ross

Il resto è rumore: Ascoltando il XX secoloIl resto è rumore: Ascoltando il XX secolo by Alex Ross
My rating: 4 of 5 stars

Molto bello ed interessante; storia, musica e musicisti vengono raccontati in modo affascinante e la concomitanza dei fattori storico/sociali permette una comprensione molto piú accurata delle opere del tempo, la maggior parte delle quali, ai profani come me, risulteranno sconosciute e quindi questo volume offre anche la possibilitá di scoprire nuove opere.

martedì, settembre 04, 2018

Fatty O'Leary's Dinner Party by Alexander McCall Smith

Fatty O'Leary's Dinner PartyFatty O'Leary's Dinner Party by Alexander McCall Smith
My rating: 3 of 5 stars

A little divertissement that has as protagonists an overweight couple, who decides to take a vacation in Ireland that involves peer of the realm, horses and bathtubs too tight.

Un piccolo divertissement che vede come protagonisti una coppia di signori sovrappeso che decide di concedersi una vacanza in Irlanda, tra pari del regno, cavalli e vasche da bagno troppo strette.

THANKS TO NETGALLEY AND KNOPF DOUBLEDAY PUBLISHING GROUP FOR THE PREVIEW!

View all my reviews