sabato, marzo 24, 2018

The Counselor: A Screenplay by Cormac McCarthy

The Counselor: A Screenplay

My rating: 3 of 5 stars

I must say that first I saw the movie and then I read the original script to try to understand some things, but I did not succeed. The film, despite the stellar cast is nothing special, the actors seem to just play and despite Cameron Diaz as a mean woman is sufficiently credible, reading the script is pretty obvious that she was not their first choice, who comes out best is, as usual, Javier Bardem.
The book is strange because first of all thank God Cormac McCarthy writes so much better and above all there sentences regarding sex he usually skips, also a lot of this book is not on the film, including the politically incorrect phrases and pregnancy. All in all I prefer to go back to the old author, before he was convinced by Ridley Scott.

Devo dire che ho visto prima il film e poi mi sono letta questa sceneggiatura originale per chiarirmi alcuni dubbi, ma non ci sono riuscita. Il film nonostante il cast stellare non é niente di che, gli attori sembrano proprio recitare e nonostante Cameron Diaz cattiva sia sufficientemente credibile, leggendo il copione é piuttosto evidente che non sia stata proprio la prima scelta, diciamo che chi ne esce meglio é come al solito Javier Bardem.
Il libro é strano prima di tutto perché Cormac McCarty grazie a Dio scrive molto meglio di cosí e sopratutto tutte ste frasi forzate sul sesso se le risparmia, inoltre parecchio di questo libro viene tagliato nel film, comprese le frasi politicamente scorrette e una gravidanza. Tutto sommato preferisco tornare al vecchio autore, prima che si facesse convincere da Ridley Scott.

View all my reviews
Posta un commento