mercoledì, febbraio 22, 2006

Parole Povere - Breviario della banalità moderna a cura de Il Deboscio, Mondadori euro? (è stato un regalo).
Riccoci qui belli belli per dedicare un post ad un piccolo librino nero che mi hanno regalato per il mio genetliaco.
Dunque questo piccolo taccuino che assomiglia ad un Molenskine contiene, a detta degli autori ovviamente, tutte le frasi, i libri i film ed i dischi di coloro che sono etichettati come poveri, da intendersi "... il povero è chi crede al plusvalore delle nozioni perchè non può permettersi quello delle merci e viceversa."
Detto questo mi sembra scontato avvertirvi che nella suddetta definizione ci rientriamo tutti e non lo dico soltanto perchè tra le frasi, tra i dischi, ma soprattutto tra i libri io ho segnato il tutto esaurito, ma perchè come sempre accade a coloro che si vogliono distanziare troppo dalla massa, fanno il giro ed entrano dall'altra parte....
Letto a piccole dosi è anche divertente, ma solo se ve lo hanno regalato.
Posta un commento