lunedì, ottobre 17, 2005


KLITO - G.CARLOTTI - FAZI ED. 12.5
Allora, potrei semplicemente limitarmi a dire che questo è un libro di cui non si sentiva la mancanza, ed è sicuramente così, ma ci sono le prime, diciamo, 50 pagine che fanno la differenza. Per essere uno degli scrittori italiani di grido, quelli pompati dalla critica per capirsi, fa schifo, ma come lettura da pure entertainment va benissimo. Anzi per essere precisi va bene la prima metà del libro, il tempo usato da Carlotti per scrivere la seconda parte spero sia stato veramente poco, perchè l'ha sprecato. Approfitto per sottolineare che quando dico fa schifo o è bello parlo soggettivamente, perchè questo blog è mio (per metà) e ci esprimo le mie opinioni, quindi voi scrivete sul post eventualmente, io sul blog perchè io so' io e voi....nò.
Posta un commento