sabato, dicembre 03, 2011

CORMAC McCARTHY "OLTRE IL CONFINE"
More about Oltre il confine

Altra storia del West intorno alla seconda guerra mondiale, altra storia di adolescenti che abbandonano tutto e partono, questa però è molto più triste di quella narrata in "Cavalli selvaggi" e anche se all'inizio si stenta un pochino, poi Billy e Boyd non hanno niente da invidiare a John Grady Cole. Il paesaggio come protagonista nemmeno troppo secondario, gli indiani, i messicani, le donne, tutto mescolato potrebbero fare l'effetto Sergio Leone e invece no, altro romanzo magistrale di Cormac McCarthy.
Posta un commento