venerdì, dicembre 23, 2011

AMELIE NOTHOMB "Tuer le père"
More about Tuer le père

Dire che i libri della Nothomb siano sottilmente inquietanti è scoprire l'acqua calda, ma questo qui, con la storia di Norman, Joe e Christine è veramente un tuffo senza fine nell'Edipo come lo pensava Freud. 
Joe ha 15 anni ed un bravo mago, ma può migliorare e va ad imparare da Norman che l'accoglie prima come studente e poi come figlio nella famiglia composta da lui e Christine e come uno tsunami lui travolgerà le loro vite, ma non finisce qui.
Posta un commento