giovedì, luglio 30, 2015

Contesa per un maialino italianissimo a San Salvario by Amara Lakhous

Contesa per un maialino italianissimo a San Salvario

My rating: 3 of 5 stars

Peccato per il finale un po' frettoloso, ma altra grande prestazione di uno dei migliori e piú divertenti scrittori italiani degli ultimi anni, ovviamente secondo me. Onore al merito a Torino che diventa un altro personaggio indimenticabile della storia, chi l'avrebbe mai detto ;)

View all my reviews

martedì, luglio 28, 2015

Altre inquisizioni by Jorge Luis Borges

Altre inquisizioniAltre inquisizioni by Jorge Luis Borges
My rating: 4 of 5 stars

Ogni volta che leggo Borges mi sento infinitamente idiota, se poi leggo i suoi saggi mi deprimo peró sono proprio belli.

View all my reviews

domenica, luglio 26, 2015

Discourse on the Origin of Inequality by Jean-Jacques Rousseau

Discourse on the Origin of InequalityDiscourse on the Origin of Inequality by Jean-Jacques Rousseau
My rating: 4 of 5 stars

Letto per il corso sul postmodernismo, veramente interessante come punto di vista e talmente ben spiegato che l´ho capito anche io.

View all my reviews

venerdì, luglio 24, 2015

Light in August by William Faulkner

Light in AugustLight in August by William Faulkner
My rating: 3 of 5 stars

I liked this very complicated book, the story is so fascinating even if not clear with all these feedback and forwards and stream of counsciousness. The characters are really impressive, for example Joe Christmas is for me unforgivable, but Lena also, a pure creature that nothing changes.

Mi é piaciuto questo libro molto complicato, la storia é affascinante anche se con tutti questi balzi temporali e stream of counsciousness non é particolarmente chiara. Anche i personaggi sono particolari, per esempio Joe Christmas resterá per me indimenticabile, ma anche Lena, con la sua inscalfibile armatura di purezza.

View all my reviews

mercoledì, luglio 22, 2015

The Communist Manifesto by Karl Marx

The Communist Manifesto

My rating: 4 of 5 stars

CIT: The history of all hitherto existing societies is the history of class struggles....
The bourgeoisie cannot exist without constantly revolutionising the instruments of production, and thereby the relations of production, and with them the whole relations of society. Conservation of the old modes of production in unaltered form, was, on the contrary, the first condition of existence for all earlier industrial classes.....
The bourgeoisie, by the rapid improvement of all instruments of production, by the immensely facilitated means of communication, draws all, even the most barbarian, nations into civilisation. The cheap prices of its commodities are the heavy artillery with which it batters down all Chinese walls, with which it forces the barbarians' intensely obstinate hatred of foreigners to capitulate. It compels all nations, on pain of extinction, to adopt the bourgeois mode of production; it compels them to introduce what it calls civilisation into their midst, i.e., to become bourgeois themselves. In one word, it creates a world after its own image....
All previous historical movements were movements of minorities, or in the interests of minorities. The proletarian movement is the self-conscious, independent movement of the immense majority, in the interests of the immense majority...
The distinguishing feature of Communism is not the abolition of property generally, but the abolition of bourgeois property. But modern bourgeois private property is the final and most complete expression of the system of producing and appropriating products, that is based on class antagonisms, on the exploitation of the many by the few...


View all my reviews

lunedì, luglio 20, 2015

Disgrace by J.M. Coetzee

DisgraceDisgrace by J.M. Coetzee
My rating: 3 of 5 stars

Anche riletto nell'ottica delle lezioni del corso su "The fiction on relationship" questo libro ha sempre avuto in sé qualcosa per me di estremamente disturbante e non é lo stupro della figlia, quanto piuttosto, la sua accettazione da parte della stessa donna che l´ha subito, il suo sposare il probabile mandante per passare in qualche modo sotto la sua ala protettrice, ecco forse questa cosa io proprio non la posso accettare, sembra come se di tutte le ingiustizie che capitano nel romanzo questa sia proprio quella che mi rende il tutto inaccettabile. Resta comunque un grandissimo libro, ben scritto, pieno di citazioni, che senza il corso non avrei mai colto, e indubbiamente indimenticabile, solo che io a volte vorrei poterlo fare.

View all my reviews

sabato, luglio 18, 2015

Wage-Labour and Capital/Value, Price and Profit by Karl Marx

Wage-Labour and Capital/Value, Price and Profit

My rating: 4 of 5 stars

Se 150 anni fa era giá chiaro che un posto come la terra, dove le risorse sono "finite" cioé non dureranno in eterno non poteva sostenere un'economia di tipo capitalistico, di che stiamo parlando? Anche questo letto per il corso sul postmodernismo, vediamo dove andiamo a finire.

View all my reviews

giovedì, luglio 16, 2015

Josefine e io by Hans Magnus Enzensberger

Josefine e io

My rating: 4 of 5 stars

La storia di una cantante lirica che ha attraversato quasi indenne la seconda guerra mondiale e arrivando a 75 anni e quella di un economista di 30 anni che la incontra perché le recupera la borsetta durante un tentativo di scippo. In una Berlino appena riunificata (sono gli anni #90) due destini si incrociano e ci offrono uno spaccato di vita non sempre contemporanea narrata con mirabile bravura.

View all my reviews

martedì, luglio 14, 2015

L'Anticristo. Maledizione del Cristianesimo by Friedrich Nietzsche

L'Anticristo. Maledizione del Cristianesimo

My rating: 4 of 5 stars

Non per fare del facile riduzionismo, come per altro fa anche Nietzsche per tirare l'acqua al suo mulino, ma un libro che spiega come la causa della fine del Rinascimento sia da imputare al popolo tedesco in generale e a Kant e Lutero in particolare, non può che piacermi.



View all my reviews

domenica, luglio 12, 2015

Cate, io by Matteo Cellini

Cate, io

My rating: 2 of 5 stars

Probabilmente con un'adolescenza sufficientemente travagliata tutti i libri che ne parlano vengono a noia, compreso questo che però ha dalla sua una serie di descrizioni della supposta vita di un'adolescente obesa che credo siano divertenti oltre che azzeccate. Soltanto che questo romanzo parecchie volte mi è sembrato la sagra dello stereotipo, quindi se anche avesse avuto qualche chance con me, non è mai decollato dalla superficialità di cui secondo me pesca a mani basse.

View all my reviews

venerdì, luglio 10, 2015

La lama del rasoio by Massimo Lugli

La lama del rasoio

My rating: 3 of 5 stars

Un altro vicequestore che non conoscevo questo Marcello Mastrantonio, che si muove nella Roma appena prima dell'euro e che ha alcuni tra gli informatori più variopinti del vasto panorama giallistico italiano. Questa storia parte da una presunta storia di serial killer che prende di mira i gay per poi mischiarsi con le lotte clandestine dei cani. Molto carina, si legge in meno di un'ora e fa venire voglia di leggere altri libri con lo stesso protagonisti

View all my reviews

mercoledì, luglio 08, 2015

Canto di nozze by Naguib Mahfouz

Canto di nozze

My rating: 3 of 5 stars

Come anche per Miramar, l'autore racconta la stessa storia con quattro diverse punti di vista: un giovane autore scrive sulla base della sua vita un'opera teatrale che nell'Egitto dei primi anni '70 riscuote a sorpresa un notevole successo, soltanto che la storia è troppo simile alla realtà e molti dei personaggi coinvolti lo sono anche nella vita reale. Un finale alla Mattia Pascal che forse, non sono sicura ma mi piace pensarlo, è un omaggio al nostro Pirandello.

View all my reviews

lunedì, luglio 06, 2015

Maccaia: una settimana con Bacci Pagano by Bruno Morchio

Maccaia: una settimana con Bacci Pagano

My rating: 3 of 5 stars

Altra avventura dell'investigatore privato di Genova che si avvale di mezzi più o meno opinabili, tra cui il figlio della colf, per arrivare alla soluzione dell'omicidio di un vecchio strozzino trovato sgozzato da un lupo alle porte della città. Anche stavolta quello che mi ha colpito è la profonda umanità di Bacci pronto a sparare, ma con la certezza che poi starà male dei giorni anche se per legittima difesa. Appaiono sempre più corposi anche i personaggi sullo sfondo tra cui il vicequestore che in questo libro la fa da padrone, peccato però che non sia tornata Jasmine, perchè ci speravo....

View all my reviews

sabato, luglio 04, 2015

Il ladro e i cani by Naguib Mahfouz

Il ladro e i caniIl ladro e i cani by Naguib Mahfouz
My rating: 4 of 5 stars

Accompagnare un ladro appena uscito di prigione in una fulminea discesa negli inferi che gli costerà la vita, forse era questo lo scopo dell'autore che ci fa vedere come, dopo aver scoperto che un suo complice l'aveva consegnato alla polizia e dopo ne aveva sposato la moglie e adottato la figlia, Sadi piano piano impazzisce e il suo delirio di onnipotenza e la violenza lo porteranno ad uccidere persone innocenti. Bel libro ambientato nell'Egitto dei primi anni '60, che però non sembra poi così diverso da una delle tante storie di borgata.

View all my reviews

giovedì, luglio 02, 2015

Bacci Pagano. Una storia da Carruggi by Bruno Morchio

Bacci Pagano. Una storia da Carruggi

My rating: 3 of 5 stars

Primo approccio con Bacci Pagano, investigatore privato sui generis che si muove in una Genova che non è mai stata così affascinante e pericolosa. Il passato dell'investigatore torna a perseguitarlo incarnato dai fascisti della digos che non gli lasciano fare le sue ricerche, tese a sventare un attentato ad un presidente del consiglio che era fin troppo simile al nostro unto dal signore. Tra depistamenti e radio rosse un libro che non sono riuscita a mettere giù, fino a quando non l'ho finito e preso in mano il secondo.

View all my reviews

mercoledì, luglio 01, 2015

Batman

Batman and Robin Vol. 6: The Hunt for Robin (The New 52)Batman and Robin Vol. 6: The Hunt for Robin by Peter J. Tomasi
My rating: 4 of 5 stars

Great story, that we can summarize in JLA (except Batman) against Batman and all of his friend (Nightwing, Catwoman, etc.). The plot is great and I'm looking forward the end of the story.

Storia clamorosa che potremmo riassumere in JLA contro Batman e tutti i suoi amici (Nightwing, Catwoman, etc.). La trama é bella e non vedo l'ora di leggere la fine.

THANKS TO NETGALLEY AND DC ENTERTAINMENT FOR THE PREVIEW!

Batman: Eternal, Vol. 2Batman: Eternal, Vol. 2 by Scott Snyder
My rating: 3 of 5 stars

This line of the Batman's story is getting more complicated and fascinated, but sometimes I have a little bit of difficulty in following it. Anyway good story and nice illustrations.

Questa linea della storia di Batman sta diventando un po' difficile per me da seguire, ma é interessante, comunque bella storia e bei disegni.

THANKS TO NETGALLEY AND DC ENTERTAINMENTS FOR THE PREVIEW!

Justice League, Vol. 6: Injustice LeagueJustice League, Vol. 6: Injustice League by Geoff Johns
My rating: 4 of 5 stars

So in this story we have Lex Luthor entering the JLA and the spreading of a virus that infects also superheroes, we got to know who made the virus and we see that Green Lantern is back, something else?

In questa storia succedono le seguenti cose: Ley Luthor entra nella JLA, un virus si sta propagando nel mondo e colpisce anche i supereroi, scopriamo chi ha sintetizzato il virus e nel frattempo torna anche Lanterna Verde, non manca proprio niente!

THANKS TO NETGALLEY AND DC ENTERTAINMENTS FOR THE PREVIEW!

Arkham Manor, Vol. 1Arkham Manor, Vol. 1 by Gerry Duggan
My rating: 2 of 5 stars

Not one of my favorite comics, even if there is Batman.

Non uno dei miei fumetti preferiti, anche se c'é Batman.

THANKS TO NETGALLEY AND DC ENTERTAINMENTS FOR THE PREVIEW!

View all my reviews