lunedì, luglio 22, 2013

The Gate by Natsume Sōseki, William F. Sibley (Translator), Edward Fowler (Editor), Pico Iyer (Introduction)

The Gate

My rating: 3 of 5 stars

I'm still thinking about this book so light, where nothing really happens. German people would say that this is the story of a Zweisamkeith, a couple there is a little bit detached from everybody else, where the love they feel for each other is invisible yet strong, they rarely say more than 10 words to each other, but still you can feel it. A nice reading, but it really requires the right moment to be read.

Ancora sto ripensando a questo libro così leggero, dove in realtà non succede praticamente niente. I tedeschi direbbero che questa è la storia di una Zweisamkeith, una coppia il cui legame è talmente forte da lasciarli "distaccati" dal resto del mondo, dove l'amore che provano è poco visibile ma nonostante questo, anche se raramente si dicono più di 10 parole consecutivamente, si avverte chiaramente. Una piacevole lettura, ma sicuramente necessita del momento adatto!

THANKS TO NETGALLEY AND NEW YORK REVIEW OF BOOKS FOR THE PREVIEW

View all my reviews
Posta un commento