domenica, marzo 18, 2012

ELIO E LE STORIE TESE "VITE BRUCIACCHIATE"
More about Vite bruciacchiate

Non è proprio vero che sia un libro bellissimo, ma sicuramente Elio e le Storie Tese sono un gruppo stupefacente, al punto tale che, nonostante tutto, sono molto contenta che negli anni '80 io andassi a scuola a Milano e avessi la mitica cassettina di "Elio live in Borgo Manero", mi sembra quasi di essere su Rai storia! 
Tutti i retroscena degli inizi e del proseguio di una grandissima carriera, una cultura musicale eccellente e dei testi stupefacenti (sì, anche sotto effetto di). 
L'ironia che poi li rappresenta è presente in tutto il libro e sembra quasi di averceli davanti mentre ti raccontano magari i retroscena di "Rocco e le storie tese";e sì ero anche al centralino del foro italico con il mio amico storico e un ex fidanzato dimenticabile, quando ad Elio le cose "gli sono leggermente sfuggite di mano", tra l'altro li abbiamo anche incontrati al bar del tennis mentre si facevano uno spritz prima di andare a suonare e c'era anche Mangoni e io non sapevo che fare e mentre pensavo ora vado a chiedergli un autografo loro se ne sono andati. E poi tante altre volte la loro musica ha fatto da colonna sonora alla mia vita, tanto che a leggere le "loro memorie" mi ritornava parallelamente la mia, anche se molto molto meno interessante, però me lo ricordo bene quando arrivarono secondi al festival vestiti da Rockets, che io non sapevo nemmeno chi fossero ai tempi! 
Ora per favore potete scrivere l'aggiornamento?
Posta un commento