domenica, gennaio 22, 2012

KEVIN ALAN MILNE "IL GUSTO SEGRETO DEL CIOCCOLATO AMARO"
More about Il gusto segreto del cioccolato amaro

Non è che mi aspettassi cose particolari da questo libro, romanzetto da fine vacanze natalizie con titolo ammiccante, inoltre mi era stato prestato quindi ero ulteriormente ben disposta, almeno non ci avevo speso dei soldi, ma insomma ci ho sprecato più o meno 4 ore ed è stato così terribilmente deludente che mi chiedevo cosa lo finissi a fare... e lo stavo ancora leggendo. 
Probabilmente la risposta è: "Volevo vedere dove sarebbe arrivato l'autore" ed è arrivato proprio tanto in basso. Inoltre la traduzione è pessima, ci sono alcune parole talmente dialettali da essere ignorate dall'italiano medio di cui io sono un perfetto esempio. Una serie di coincidenze e sensi di colpa portati avanti all'infinito che farebbero ridere anche un lettore di Coelho, una storia basata così sul niente che alla fine mi stavo chiedendo come mai era successo tutto quello che era successo nel libro, che era poco, considerata che la premessa di partenza era completamente fallace; ma immagino che farsi molte domande dopo certi libri aumenti solo la frustrazione quindi due stelle giusto perchè sono arrivata in fondo e perchè ci sono arrivata tanto l'ho già detto.
Posta un commento