giovedì, dicembre 29, 2011

CHUCK PALAHNIUK "DAMNED"
More about Damned

Mah....poteva essere un libro molto migliore, poteva mantenere le promesse di Rabbia e invece si è comportato come in Pigmeo.
Chuck che fine hai fatto? Come mai alcune tra le tue trame migliori si arenano poi così nel niente, o nello stagno dei bambini abortiti che tanto è uguale? Questo viaggio nell'inferno che poteva rivelarsi strabiliante con un cicerone come te mi ha fatto rimpiangere Dante e Madison poi, che aveva tutte le carte in regola per diventare uno dei "TUOI" personaggi non è mai decollata nè nei flashback della sua vita passata nè nella sua attuale permanenza all'inferno....Tu sai che io leggerò anche il prossimo libro e quello dopo ancora, ma non sarebbe meglio dare una speranza allo zoccolo duro dei tuoi lettori?
Posta un commento