mercoledì, agosto 10, 2011

VIRGINIA WOOLF "UNA STANZA TUTTA PER SE'"
More about Una stanza tutta per sé

Mi dispiace ma Virginia Woolf non fa per me, ho provato con i romanzi e gli ho dato una chance con i saggi, il risultato è stato che per leggere poco più di 100 pagine ci ho messo 20 giorni, inconcepibile.
Il suo modo di scrivere, per quanto a detta di tutti meraviglioso, mi provoca un'indicibile sonnolenza, ogni volta che provo a leggerla mi cade la testa sul libro. 
Evidentemente non siamo fatte l'una per l'altra pure se questo saggio sulla presenza/assenza di donne nella letteratura mi interessava anche, probabilmente preso a piccole dosi.
Posta un commento