venerdì, luglio 01, 2011

CHUCK PALAHNIUK "TELL-ALL"
More about Tell-All

Molto divertente, una storia nella storia nella storia, o, come c'è scritto sulla quarta di copertina, un omaggio alla vecchia Hollywood e a tutti gli attori di quel tempo.
Ovviamente io degli attori nominati ne conoscevo pochi, ma ci sono dei giochi di parole in questo libro che mi hanno fatto venire le lacrime agli occhi, uno su tutti happily-never-afters, o le varie traduzioni messe dall'autore in bocca a Miss Katie.
Un Palahniuk in grande spolvero che sembra tornato ai vecchi tempi di Choke o Invisible monster (era ora tra l'altro).
Posta un commento