venerdì, aprile 15, 2011

MARGARET MAZZANTINI "NESSUNO SI SALVA DA SOLO"
More about Nessuno si salva da solo

Libro fin troppo amaro, secco, un calcio in bocca che però lascia un buon sapore, magari perchè aperto alla speranza, seppure in un modo piccolo piccolo, o magari mi piace pensarla così, ma non era l'intenzione dell'autrice.
Poco tempo fa parlando delle Correzioni di Franzen un mio amico mi ha detto che il libro era bello e io gli ho risposto che però era triste, a quel punto mi ha domandato quale libro veramente bello non fosse triste; non sono andata oltre i Barbapapà, che per inciso sono dei piccoli capolavori, ma magari ai fini di questa discussione contavano poco.
Ecco, sulla scia delle Correzioni, signore e signori: Margaret Mazzantini [applausi].

Posta un commento