venerdì, giugno 01, 2007

Le Gonzoinviate part two - Letterature - Basilica di Massenzio.

Un diavolo di irlandese ironico, spiritoso e gentile , tutto frasi brevi e sarcasmo e un australiano cosmopolita, portatore sano di giacca improponibile, che scrive denso, forse retorico, ma che ha creato il silenzio, da vero carismatico e che solo per avere vissuto 30 vite delle mie sembra avere tutte le età possibili.
La conoscenza diretta e calorosa (che io mica sono la Socia, le timidezze le riservo a chi conosco) con Folco Terzani, persona dall'aura luminosissima.
Musica un po' pesante e non adatta alla situazione, ma originale.
E Roma, di notte. Con la commozione di due anglofoni ai quali non pare vero leggere in mezzo alla storia, a una luce magica e davanti a 4000 occhi incantati.
Posta un commento