sabato, gennaio 06, 2007

BEFANA AL CINEMA
Queste feste sono state per me e il gonzorte sufficientemente lunghe per passare anche un paio di volte dal cinema a guardare film impegnati come al nostro solito: nell'ordine Eragon e 007 Casino Royale.
Del primo vi avevo già parlato per via dei due libri, Eragon appunto ed Eldest; il film non è male se non hai letto i libri, ma contravvenendo alla mia regola fondamentale ho assecondato il gonzorte e mi sono sparata una serie di scene slegate tra loro e poco conformi all'originale e IMHO per chi non ha letto il libro, il film resta un po' confuso. Restano molto belle le scene degli spettri e dei voli a cavallo di Saphira, una favola natalizia con finale a seguire.
Per quanto riguarda 007 c'è da dire che l'attore, Daniel Craig, è veramente notevole, mi fa quasi rimpiangere Sean Connery e Roger Moore, gli altri si ricordano poco per quanto mi riguarda.
La prima scena dell'inseguimento, con quello che credo sia il campione mondiale di parkour è veramente eccezionale così come la partita a poker, quasi ai livelli di Regalo di Natale. Bella sorpresa Santamaria tra i cattivi e il riadattamento moderno di quello che era il primo dei romanzi con l'agente doppio zero, la cui tortura ha fatto piegare più volte su loro stessi gli uomini presenti in sala.
Film leggeri senza troppo impegno, come di solito mi accade, con la particolarità che a tutti e due ne seguiranno almeno un paio di altri, tra l'altro sto aspettando da un po' l'ultimo libro della trilogia di Paolini, magari adesso che stanno uscendo anche i film si spiccera' a scriverla.
Buona visione, meglio al cinema che a tavola.....
Posta un commento