mercoledì, gennaio 03, 2007

Aggiornamenti gialli
Come previsto ho letto Solea di Izzo e sono rimasta proprio basita, un finale che non ti aspetti, ma non uno di quelli che ti fa glorificare l'autore per avere avuto un'idea del genere, un finale che ti lascia proprio molto arrabbiata, però era proprio quello che se ci pensavi bene...
Per riprendermi dallo schok mi sono letta "Testimone inconsapevole", il primo libro di Carofiglio, di cui abbiamo già parlato. Anche alla sua prima prova l'avvocato Guerrieri piace, scanzonato e incapace di prendersi sul serio rivela inaspettate doti che potremmo considerare un mischietto tra Miss Marple e Nero Wolfe, oltre a farci inaspettatamente divertire per la fine tragicamente scontata delle sue "storie d'amore".
Ora mi appresto a leggere "Ad occhi chiusi" e già so' che quando l'avrò finito non smetterò di chiedermi quando uscirà il prossimo, almeno Carofiglio è vivo, mentre Izzo e tutti i suoi personaggi ci hanno già lasciato prematuramente, ma da tempo.
Posta un commento