mercoledì, maggio 24, 2006

La taverna del doge Loredan - A.Ongaro, Piemme 16.90€
Ecco un altro libro, ammetto di aver fatto passare troppo tempo, ma questo proprio non sono riuscita a farmelo piacere, nonostante l'entusiastico commento della mammonza.
Un altro di quei libri che comincia dalla scoperta di un "libro per caso" un libro che piano piano arriva ad avere troppe similitudine con la vita del protagonista (lo scopritore per capirci) che già di suo è parecchio strano: ha un alter-ego ballerino ed è innamorato di una statua di cera che custodisce e venera in salotto.
Un po' come in Zafron si mischano le storie del libro e quelle del protagonista e un po' come nell'ultimo volume della torre nera, abbiamo il protagonista che entra nel libro per modificarne seguito e finale, introducendo personaggi e storie ulteriori.
Non ha capitoli ed alcuni pezzi sembrano una versione light dello stream of counsciousness, io l'ho trovato pesante quindi se lo vedete in libreria scegliete altro, ma se sentite che improvvisamente non potete fare a meno di comprarlo, è probabile che il grande autore univesale abbia scelto diversamente per voi....
Posta un commento