mercoledì, maggio 17, 2006

Elizabeth Kostova "Il discepolo" Super Pocket, 5€
Io sono un'amante dei libri che parlano dei vampiri e di Dracula, sono rimasta però abbastanza interdetta da questo romanzone in cui i vampiri, a mio modo di vedere, sono solo di passaggio in un lungo racconto.
Un libro di vampiri deve essere veloce, mettere paura, lasciarti con il fiato in sospeso e spaventarti a morte mentre ti affascina, questo romanzo non fa niente di tutto questo e sì che in quasi 700 pagine un ben misero tentativo a riguardo lo poteva anche fare...
Quindi se cercate un libro dell'orrore o quanto meno che metta un pochino di paura e che parli da vampiri, non dal mero punto di vista storiografico, questo romanzo ve lo sconsiglio caldamente, ma se invece cercate una storiellona d'amore condita con riferimenti storici (fin troppi) e continui flashback tra il 147... e il 197...potete anche fare lo sforzo e spendere questi 5 euro dell'edizione economica. Sconsiglierei comunque di spenderne 18 per l'edizione in brossura.
Ridateci le notti di salem o anche Bram Stoker, basta che levate questa patinetta d'amore ai vampiri: sono mostri e sono cattivi e personalmente li apprezzo moltissimo così.

Posta un commento