mercoledì, dicembre 21, 2005

Enzo Biagi "Addio a questi mondi"
Torniamo a parlare di mondi, ma stavolta non intendiamo "altri mondi", ma piuttosto i regimi totalitari che si sono accavallati durante il XX° secolo.
Con una descrizione accurata, ma chiaramente non scevra di giudizi di valore, il grande giornalista e scrittore Enzo Biagi racconta il fascismo, il nazismo ed il comunismo e soprattutto i loro protagonisti, dai più famosi ai più dimenticati.
Attraverso le sue parole riviviamo epoche fin troppo vicine e per questo ancora più terribili per i loro devastanti impatti sulla popolazione mondiale, regimi che con le loro ideologie hanno portato alla morte di più di 50.000.000 di persone; uno storico come Hosbawam ha definito gli anni tra il 1914 ed il 1991 come l'epoca più violenta della storia dell'umanità, e solo perchè questo libro è stato scritto prima dell' 9/11.
Ci sono moltissime cose interessanti, curiosità e informazioni in questo volume, specialmente per chi non ha mai affrontato seriamente questi argomenti in un corso di studi, ma soprattutto è scritto molto bene, come solo il più grande degli epurati sa fare.
Ridatecelo.
Posta un commento